Defangatori

dispositivo che permette di defangare e depurare l’acqua nonché facilitare il caricamento dei condizionanti chimici eliminando le impurità presenti in un impianto di riscaldamento ad acqua calda
Gli impianti di riscaldamento, come tutti gli impianti idraulici, sono soggetti alla formazione di incrostazioni calcaree e corrosioni.
La presenza di incrostazioni e corrosioni dovute all’acqua in ricircolo sono in grado di ridurre l’efficienza degli impianti anche dopo un breve periodo di funzionamento e possono richiedere onerose riparazioni per ristabilire la corretta circolazione o se non addirittura la sostituzione di radiatori, oppure caldaie danneggiate irreparabilmente.
Prodotti protettivi o risananti possono essere aggiunti all’acqua.