La tubazione e la reticolazione

La rete dei serpentini è realizzata con un tubo prodotto in polietilene ad alta densità, reticolato nella sua massa per via fisica, senza aggiunta di componenti chimici.
Lo scopo della reticolazione è di migliorarne le caratteristiche meccaniche e la resistenza all’invecchiamento termico.
La reticolazione è il fattore più importante nella determinazione della qualità di una tubazione in polietilene per impianti termici.
La tubazione, dopo l’estrusione, passa all’interno di un acceleratore di elettroni che ne
attraversano integralmente la struttura. Questo procedimento modifica in modo fisico
l’ordine molecolare del polietilene, creando nuovi legami tra le catene del polimero.
Con la reticolazione elettronica si va ad agire sui legami più deboli ottenendo un
eccezionale aumento delle prestazioni del polietilene e una elevata uniformità della
percentuale di molecole reticolate.
Caratteristiche:
- Flessibilità.
- Ottima resistenza meccanica.
- Eccezionale resistenza all’invecchiamento.
- Ottima resistenza alle basse temperature.
- Memoria termica.
- Eccezionale resistenza alla corrosione.