IMPIANTO FOTOVOLTAICO
Dall'energia solare all'energa elettrica

Un impianto fotovoltaico permette di trasformare direttamente l'energia solare in energia elettrica in corrente continua grazie all'effetto fotovoltaico. Tale fenomeno, scoperto per la prima volta intorno al 1860, si manifesta nei materiali detti "semiconduttori", il più conosciuto dei quali é il silicio, usato anche nella produzione di componenti elettronici.
I vantaggi della tecnologia fotovoltaica possono riassumersi in:
- assenza di qualsiasi tipo d'emissione inquinante;
- risparmio dei combustibili fossili;
- estrema affidabilità poichè non esistono parti in movimento con costi di manutenzione ridotti al minimo;
- modularità del sistema.
Le principali applicazioni dei sistemi fotovoltaici sono:
- impianti (con sistema d'accumulo) per utenze isolate dalla rete;
- impianti per utenze collegate alla rete di bassa tensione;
- centrali di produzione di energia elettrica, generalmente collegate alla rete in media tensione.
L’impianto fotovoltaico residenziale è generalmente noto come tetto fotovoltaico. Per rendere compatibile l'energia generata dai moduli fotovoltaici con gli elettrodomestici e le apparecchiature utilizzate nelle abitazioni, occorre trasformare la corrente da continua in alternata alla frequenza e alla tensione di funzionamento della nostra rete elettrica. Questo si ottiene interponendo tra i moduli e la rete un inverter. 
 





VIDEOCLIP scelti per voi:
Energia aternativa: i pannelli solari e fotovoltaici
Installazione pannelli fotovoltaici
Altra installazione pannelli fotovoltaici